Loading...

Aiuole fiorite in estate: da dove partire e come gestirle

Un’aiuola fiorita è il più bel regalo che l’estate ci possa fare. Con un po’ di sforzo e di attenzione, sarà possibile ottenere un risultato eccellente in termini di estetica e profumo, senza contare l’importante contributo offerto all’ambiente circostante. Api, bombi, farfalle, coccinelle e altri insetti amano i fiori, che utilizzano come fonte di nutrimento e protezione. Le regole da seguire per fare un buon lavoro non sono molte, ma non vanno nemmeno sottovalutate. È importante innanzitutto scegliere la giusta consociazione di piante e fiori: se preferiamo le succulente, cerchiamo di mantenere uno stile omogeneo, evitando di accostare ai nostri cactus varietà estranee come il tulipano o le viole. Allo stesso modo, se ci piacciono le rose o le aromatiche, ragioniamo su quali ibridi e cultivar sia bene affiancare per ottenere un effetto all’altezza delle aspettative.

Quando si tratta di gestire l’aiuola, bisogna ricordare che la stagione estiva impone determinati accorgimenti. Il caldo e il sole, che soprattutto nelle ore centrali possono diventare molto forti, sono una risorsa, ma anche un pericolo. Cerchiamo quindi sempre di arieggiare le nostre aiuole, estirpando le erbacce ed eliminando fiori e foglie secche. Al contrario, una corretta pacciamatura ci aiuterà a tenere sotto controllo le erbe infestanti ed evitare l’eccessiva evaporazione dell’acqua. Fondamentale a questo proposito è prestare la massima attenzione all’apporto idrico. L’acqua dovrà essere distribuita nella giusta quantità (altro motivo per scegliere piante con le stesse esigenze!), senza creare ristagni o zone troppo umide.

Concimazione, Parassiti e altri aspetti da valutare

Per quanto riguarda la concimazione, è meglio sospenderla in toto dal momento che le piante della nostra aiuola dovrebbe già avere immagazzinato scorte di energia sufficienti per crescere e fiorire. Un problema comune dell’estate, a differenza dell’inverno, sono i parassiti e le malattie potenziali delle specie vegetali: in questa stagione proliferano gli acari, le cavallette, i funghi e ogni altro genere di nemici naturali. Prendiamoci quindi il tempo che occorre per osservare l’aspetto delle piante e adoperare, se necessario, le dovute contromisure. Da ultimo, non dimenticatevi di scattare qualche bella foto dell’aiuola in fiore e postarla nella nostra pagina Facebook: per noi sarà un vero piacere condividerla!

Passione, creatività, cura dei fiori e tante idee per sorprendere. Affidati ai nostri servizi per colorare ogni occasione con fiori e piante di qualità.

INFO E RECAPITI

Vivai Valli di Verzeletti & C. S.n.c.

Viale Rimembranze 20,
25036 Palazzolo S/O (BS)

Tel. e fax +39 030 732203
Email: info@leverzeletti.eu

Seguici anche su:

Facebook
Google+
YouTube
Instagram

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle novità del vivaio. Resta in contatto con noi e scopri il magico mondo dei fiori.