Loading...

IN TUTTO IL MONDO È NATALE – Un viaggio del mondo con gli alberi di Natale

L’inizio di Dicembre segna da sempre un momento di svolta nel calendario, sentito come raramente accade per gli altri mesi dell’anno, da ciascuno di noi. Arrivano i primi freddi, il periodo della cioccolata calda e delle coperte morbide, il momento dell’anno dove anche i più avventurieri girovaghi si concedono, forse non per piacere ma perché costretti dalle basse temperature e talvolta dalle nevicate, dei momenti di preziosa intimità nelle loro case…

Dicembre è anche il mese del Santo Natale, festeggiato in ogni angolo del mondo per il suo significa- to religioso e simbolico. Tutti – o quasi- attendono l’ultimo mese dell’anno per fare il proprio bilancio e si caricano di buoni propositi e di tanti progetti più o meno realizzabili per iniziare con il piede giusto l’anno nuovo. “A Natale siamo tutti più buoni” recita spesso qualche spot televisivo o qualche cartellone pubblicitario e chissà, forse è anche vero!
Che si creda alle festività natalizie o meno, è universalmente riconosciuto che con l’avvento di Dicembre, le grandi città come i piccoli paesi, le case, gli uffici, i centri commerciali e talvolta anche qualche individuo che ama vestirsi a tema per immergersi completamente nello spirito, si addobbano a festa. Basta qualche pallina rossa qua e là, due luci scintillanti ai balconi, due rami verdi di abete e una spruzzata di spray effetto neve per sentire che è Natale. Diverso è l’allestimento messo in atto dalle grandi città proprio in occasione del tanto atteso 25 Dicembre. Da Londra a Tokyo, da Roma a New York, da nord a sud in tutto il globo le grandi capitali non badano a spese per decorare le proprie vie e piazze con le più sensazionali creazioni.

Rio De Janeiro ha iniziato nel 1996 una tradizione che da allora si ripete ogni anno e che, secondo le stime del Ministero del Turismo, richiama nella seconda città più grande del Brasile, celebre per le sue attrattive come il Cristo Redentore sul Monte Corcovado, la spiaggia di Copacabana e il suo carnevale, più di 80,000 visitatori tra i primi di Dicembre e il 6 Gennaio. Proprio nel mezzo della Laguna Rodrigo de Freitas sorge ogni anno l’albero di Natale galleggiante più grande del mondo, entrato per la prima volta nel libro dei record nel 1999 con i suoi 76 metri di altezza, costantemente superata fino ad arrivare agli oltre 85 metri dell’ultimo gigante verde, sorretto da una struttura così imponente da poter reggere e far galleggiare, oltre 500 tonnellate e illuminato da tre milioni di luminarie . L’albero più strano e grande del mondo è addirittura mo- bile: sembra che venga spostato quotidianamente per alcune decine di metri all’interno della laguna di Rio de Janeiro, per dare modo ai tanti curiosi di ammirarlo da vicino; a questo fine, è stata crea- ta nella città brasiliana anche una pista ciclabile che permetta ai tanti turisti e non di aggirarlo, per godere da ogni angolazione del suo splendore e re- spirare a tutto tondo la curiosa atmosfera di questo Natale “galleggiante”.

Passione, creatività, cura dei fiori e tante idee per sorprendere. Affidati ai nostri servizi per colorare ogni occasione con fiori e piante di qualità.

INFO E RECAPITI

Vivai Valli di Verzeletti & C. S.n.c.

Viale Rimembranze 20,
25036 Palazzolo S/O (BS)

Tel. e fax +39 030 732203
Email: info@leverzeletti.eu

Seguici anche su:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle novità del vivaio. Resta in contatto con noi e scopri il magico mondo dei fiori.