Loading...

Il bouquet di Meghan Markle

Continua il filone de Le Verzeletti sui bouquet reali. Stavolta ad andare sotto la lente di ingrandimento il bouquet di Meghan Markle, sposa del Principe Harry nonché nuova arrivata tra la famiglia reale d’Inghilterra.

Uno splendido matrimonio quello tra i due innamorati, seguito in diretta TV da milioni di persone in tutto il mondo. Una giornata all’insegna del gossip tra abiti sontuosi, ospiti vip e giri in carrozza. E, com’è giusto che sia, un cerimonia di forte emozione che se da un lato ha mantenuto vive antiche tradizioni della famiglia, dall’altro ha portato una ventata di freschezza.

Tra le novità spicca la scelta di Meghan Markle relativa al bouquet. La novella sposa si è fatta portatrice di una scelta che a tratti parrebbe rivoluzionaria per una casata così importante: quella di un bouquet semplice e allo stesso tempo dal significato profondo. Una decisione in linea con la cognata Kate Middleton, sposa di William nel 2011.

Una curiosità: si dice che il giorno prima del matrimonio il Principe Harry in persona abbia raccolto dal giardino privato alcuni dei fiori usati nel bouquet. Tra questi, i “Non ti scordar di me”, fiori preferiti dell’indimenticata Diana.

Il significato dei fiori nel bouquet di Meghan Markle

Mughetto, astilbe, gelsomino, astrantia e mirto. E il Non ti scordar di me. Questi i fiori scelti presenti nel bouquet della sposa, ciascuno con un proprio preciso significato.

  • Mughetto: pianta erbacea perenne dai candidi e delicati fiori a calice rivolti verso il basso che indicano il ritrovo della felicità per il ritorno della primavera oppure dopo un difficile momento personale. Come quello che può aver passato Harry con la perdita della madre;
  • Astilbe: simbolo della pazienza, del saper aspettare senza fretta tipico dell’amore. Potrebbe riferirsi all’attesa di Harry nel trovare l’amore della propria vita?
  • Gelsomino: fiore molto positivo, secondo la tradizione portatore di felicità e amore. In particolare quello bianco, presente nel bouquet di Meghan, significa amabilità;
  • Astrantia: simbolo di coraggio, forza e protezione;
  • Mirto: immancabile nella tradizione reale, proviene dall’antico giardino della Regina Vittoria. Il mirto trasmette amore e rappresenta l’emblema del matrimonio. Una scelta più che perfetta per un giorno così importante;
  • Non ti scordar di me: fiori tanto amati da Diana. Già il nome dice tutto: questo fiore è infatti il simbolo della memoria e del ricordo. Una scelta da riservare ai famigliari e alle persone cui più teniamo.

Quello di Meghan è dunque un bouquet che trasmette buon auspicio sul futuro, come da regola in queste occasioni. Un augurio di felicità con un occhio rivolto al passato e alla tradizione della monarchia, soprattutto verso la madre di Harry. Ulteriore segno di amore nei confronti del suo amato sposo.

Passione, creatività, cura dei fiori e tante idee per sorprendere. Affidati ai nostri servizi per colorare ogni occasione con fiori e piante di qualità.

INFO E RECAPITI

Vivai Valli di Verzeletti & C. S.n.c.

Viale Rimembranze 20,
25036 Palazzolo S/O (BS)

Tel. e fax +39 030 732203
Email: info@leverzeletti.eu

Seguici anche su:

Facebook
Google+
YouTube
Instagram

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle novità del vivaio. Resta in contatto con noi e scopri il magico mondo dei fiori.